E’ possibile che un principio scoperto nel 200 a.C. possa rivoluzionare la tua strategia di marketing?.
Chi  tra di noi non ha sentito, almeno una volta, la frase del celebre filosofo e matematico siracusano Archimede: Datemi un punto di appoggio e solleverò il mondo?

Quanto ha a che fare la leva di Archimede con la strategia di marketing e le vendite?

Ogni impresa, partendo dalla piccola impresa a conduzione familiare per arrivare alla grande multinazionale si scontra con un elemento critico per la propria crescita e sviluppo: la scarsità delle risorse. Hai mai ripetuto a te stesso una frase come questa?: “Se avessi tempo per… potrei….” Oppure: Se avessi ..(tot quantità di denaro)… potrei fare..… ancora: “Se avessi… dipendenti..potrei….

La disponibilità, l’allocazione, l’utilizzo strategico di risorse limitate è un elemento fondamentale di ogni strategia di marketing.

Qualunque sia la nostra attività, sia che ci occupiamo del commercio di prodotti o di servizi, abbiamo un accesso alle risorse limitato. Abbiamo:
Disponibilità limitata del fattore tempo
Disponibilità limitata del fattore denaro
Disponibilità limitata del fattore persone

Se non fosse così, se avessimo tempo, energia e denaro in quantità infinita, non avremmo alcun bisogno del marketing e della strategia per fare crescere la nostra impresa. In un mondo con risorse limitate, l’unica soluzione possibile per crescere è quella di usare la leva di Archimede nella strategia di marketing. Il principio della leva rivela come sia possibile utilizzare un piccolo peso posto all’estremità di una leva per muovere un peso molto più grande sistemato dalla parte opposta.

Applicare questo principio della leva alla strategia di marketing dell’impresa significa moltiplicare il rapporto tra iniziative, sforzi,intraprese e risultati ottenuti. Usare la leva di Archimede adattata alla strategia di  marketing significa moltiplicare a nostro vantaggio ed in modo esponenziale il rapporto tra le nostre attività e i risultati che queste generano.

Come possiamo applicare la leva di Archimede ad ogni strategia di marketing? Ottimizzando il grado di efficienza dei nostri sistemi di lavoro e di marketing è possibile migliorare in maniera esponenziale la produttività di ogni genere di attività.
Alcuni esempi di come usare la leva nel marketing

Pubblicità:
Immagina di spendere una certa quantità del tuo budget disponibile in una campagna pubblicitaria. Questo investimento genera 32 richieste di contatto per maggiori informazioni, oppure visite presso il tuo ufficio o nel tuo negozio. Che cosa accadrebbe se, modificando l’intestazione, il messaggio, l’offerta e gli altri elementi della comunicazione riuscissi a decuplicare l’effetto della tua pubblicità generando non 32 ma 87 richieste di contatto? Questo piccolo esempio,  conduce ad uno degli elementi fondamentali del principio della leva applicato al marketing: sperimentando e misurando l’efficacia delle iniziative è possibile moltiplicare il ritorno dell’investimento economico.

Strategia di vendita:
Una piccola impresa ha un fattore di conversione del 6%: In un determinato arco di tempo sei persone su cento che hanno richiesto informazioni, ritornano e perfezionano un acquisto. Cambiando e modificando l’approccio di vendita, o materiali di marketing, le sequenze di contatto e l’addestramento dei venditori il fattore di conversione arriva al 21%. Un miglioramento del 15%, ottenuto con un investimento economico vicino allo zero.

Vendite ripetute:
In una attività si è rilevato che in media un cliente acquista una volta all’anno, con un acquisto medio di xxx euro. E’ stata messa in atto una strategia di relazione con i clienti; sono stati moltiplicati i punti di contatto, le offerte, ed i servizi offerti. Questa
strategia di marketing ha avuto l’effetto di aumentare la frequenza di acquisto da una volta all’anno a una al mese. L’aumento del fatturato generato per ogni cliente ha raggiunto il 400% . La chiave per ottenere il massimo da ogni attività è proprio questa: sperimentare e misurare. E’ possibile ottimizzare e migliorare ogni aspetto della strategia di  marketing e della produttività. L’abilità  consiste nel testare e nel misurare il grado di successo di ogni iniziativa. E’ possibile migliorare solo qualcosa che può essere misurato!

La forza della leva applicata alla strategia di  marketing consiste proprio in questo. Non accontentarsi di come vanno le cose, ma cercare sempre nuove idee, spunti e strategie per usare al meglio le risorse limitare che abbiamo a disposizione.

2017-05-18T20:44:17+00:00 Tags: |